Il 2011 si è appena concluso e Harry Potter e i Doni della Morte – Parte 2 si posiziona al primo posto nella classifica dei maggiori incassi dell’anno passato. Questo risultato ripete quello ottenuto da Harry Potter e la Pietra Filosofale, il film che guadagnò di più nell’anno 2001. HP7.2 si conferma anche al terzo posto dopo Avatar e Titanic nella classifica dei maggiori incassi di tutti i tempi.

Verysnape

A proposito dell'autore

Laureata in Lingue e Letterature Straniere e docente di lingua inglese. Non insegna a Hogwarts (non ancora), ma ama profondamente il suo lavoro. “Is this real?Or has this been happening inside my head?” “Of course it is happening inside your head, Harry, but why on earth should that mean that it is not real?”

Post correlati

31 Risposte

  1. Ginny__17

    No, vabbè.
    Sono orgogliosa di aver letto e amato i libri e i film di Harry Potter.
    E poi quando uno legge queste cose… *-* L’ultima frase mi ha fatta talmente felice che ora corro per tutta la casa finché qualcuno non mi lancia una fattura.
    J.K.Rowling is our queen, e chi non è d’accordo su questo fatto si getti da un terrazzo urlando che è un idiota.

    Rispondi
      • Ginny__17

        Ok, anche a me non è piaciuto Yates, e credo si sia capito.
        Però, se per un momento ci dimentichiamo dei libri, è stato davvero un bel film. Emozionante, con effetti speciali che di certo non passano inosservati e una colonna sonora stupenda.
        E vogliamo parlare degli attori?
        E non lo dico perché ho letto i libri e mi sono piaciuti, perché conosco parecchia gente che non ha letto i libri ma ha adorato i film.
        Non dico che è stato meglio di Avatar o che altro, ma per me non è stato per niente un film mediocre, se ci dimentichiamo dei libri e lo guardiamo solo a livello cinematografico.
        Poi, sono pareri diversi… 😉

      • Delen Seil

        Penso siamo tutti d’accordo sul fatto che i film non abbiano reso giustizia ai libri. Ma solo per il fatto che si tratta di Hp, mi emoziono e commuovo al pensiero di un Oscar! Lo merita, lo merita tutto! Non dico come miglior film, non dico come migliore regia (ovviamente -_-), ma insomma ragazzi abbiamo degli attori spettacolari, dovrebbero dare un paio di Oscar a Ralph e Alan! Abbiamo poi gli effetti speciali che sono stati fantastici, la fotografia, il make-up e i costumi, che sono stati gli aspetti più emozionanti! Non parlo del 3D, in quanto la qualità disponibile quasi ovunque era scarsa per mancanza di attrezzature e poi di per sé la conversione in 3D non serviva… Anche se mi hanno detto degli amici che vederlo in I Max è stata un’esperienza da panico, da infarto fulminante.
        Concludendo, deve meritare almeno delle nomination, assolutamente. Altrimenti m’incazzo, quando ce vo ce vo ahah

      • Delen Seil

        Chiedo venia LA COLONNA SONORA, DAL PRIMO FILM, CAVOLO, CHE È FANTASTICA!!!!!! eh insomma, su!

  2. GiùHerm

    Terzo posto negli incassi di tutti i tempi*-* Una cosa del genere rende un Potteriano talmente orgoglioso…meglio che essere sotto l’effetto della Felix!
    Ebbene si, HP è veramente la migliore saga del mondo:’) e cruciamo tutti quelli che dicono il contrario:D

    Rispondi
    • Simo_Potter7

      Penso che un eterno grazie a zio Jo sia d’obbligo!!!!
      Sono convinta e credo di non essere l’unica a dire che almeno un Oscar questo grandioso film se lo meriterebbe a pieno;è sufficente pensare a tutto il lavoro che c’è stato dietro a questi 8 film…
      Dopo aver letto quest’articolo veramente ti senti fiera di essere Potteriana!!!

      P.S.Non riesco ancora a capire la gente che definisce i sovrumani libri di J.K.Rowling per bambini…mah..

      Rispondi
  3. LeviosaHeart125

    Mi commuovo *-* Chiaramente non è che essere ai primi posti nelle classifiche significhi che è il miglior film del mondo (come si può benissimo notare da Avatar)ma fa notare come Harry Potter è stato amato dai fan di tutto il mondo perchè lo abbiamo continuato a seguire per ben 10 lunghi anni. Un applauso alla saga, a zia Jo, ai film e anche a noi fan!
    Ed ecco che mi assale la nostalgia. Maledizione, voglio un incantesimo ferma lacrime!

    Rispondi
  4. harrypotterharrypotterharrypotterharrypotter

    è vero il 2011 è finito.. che depressione strappalacrime…ma il nostro amore per Harry Potter è eterno e ci riempie di orgoglio sapere che dopo un’ ammaliata generazione, il mondo di zia Jo è ancora vivo nei nostri cuori! w Harry Potter e w J.K. ROWLING!! scusate ma dovevo proprio dirlo, anche se forse ho dovuto ricorrere ai modi pomposi di Percy Weasley!! :)

    Rispondi
  5. ShiningStar

    I miei due film preferiti, rispettivamente secondo e terzo, non possono che rendermi felice. E anche questa notizia mi rende davvero felice, non solo perché è strameritato come incasso, ma anche perché tutto è finito com’è iniziato: all’epoca, già la Pietra Filosofale era un grandissimo successo (guarda un po’, secondo solo a Titanic!) e ora pure I Doni della Morte – parte 2 è un grandissimo successo (ancora una volta, dietro a Titanic!), come l’intera saga, del resto, che rientra addirittura nella top 50 dei film con maggiore incasso nella storia del cinema.
    Grazie ai registi che l’hanno portata sullo schermo, e che mi hanno fatto conoscere la vera letteratura, e grazie soprattutto a JK Rowling, che senza di lei, non avrei mai passato un’infanzia così bella.

    Rispondi
  6. pottertitti

    Scommetto che questo commento sarà impopolare, ma lasciate che sottolinei che quest’anno è stato caratterizzato da un cinema mediamente scarso (dalla serie, ti piace vincere facile…), e che gli incassi di HP 7.2, secondo me, sono dovuti – certo – al grande clima di attesa, ma anche alla visione in 3D che significa costo doppio… Metteteci poi che era il film di chiusura di una saga decennale e che piace un sacco ai ragazzini (la gente + facile da attirare al cinema, diciamolo).. Detto questo, penso che il massimo incasso non corrisponda ad un’eccellenza cinematografica, per cui noi fan abbiamo solo fatto il gioco della WB, che è riuscita nel suo intento di fare un botto di soldi pur deludendo grandi aspettative. Io tutto questo entusiasmo proprio non lo capisco, tanto meno questa continua confusione tra il successo di botteghino e il diritto all’Oscar. Mah..

    Rispondi
  7. HalfBloodPrincess

    Non credo che quest’ anno sia stato così scarso. Primo, sono usciti film come Pirati dei Caraibi e soprattutto in questo ultimo periodo Sherlock Holmes (film stupendo e che ha fatto un sacco di incassi solo nel primo weekend) anche quelli in 3D, sono usciti molti film d’azione e fantasy anche di un certo spessore, senza contare film con una certa rilevanza storica. Certo, le i film-fetecchia ci sono stati anche quest’anno, ma come tutti gli altri anni. Possiamo dire che hanno giocato d’intelligenza facendolo arrivare nelle sale nel periodo estivo, nel quale scarseggiano i film, e sicuramente ha giovato anche la novità Pottermore mostrata il pubblico proprio nel periodo che precedeva l’uscita del film e anche la premiere del film a Londra in mondovisione. Mi spiace essere sempre in disaccordo con te, ti garantisco che non ce l’ho con te, ma mi arrabbio quando leggo che quest’anno è stato fiacco cinematograficamente parlando. Poi ripeto, per me questo ultimo film non è stato per nulla deludente e non credo che abbia deluso tutte queste “grandi aspettative”. E credo che quasi nessuno abbia confuso l’eccellente risultato al botteghino con un’imminente vittoria dell’oscar.

    Rispondi
    • pottertitti

      neanch’io ce l’ho con voi… Ci mancherebbe! Non sarebbe una cosa da persona sana di mente! xD. Esprimo il mio parere come voi esprimete il vostro.. ;-)… e menomale che parlo solo dopo aver letto attentamente quello che scrivete! Se c’è una notizia sui successi di botteghino e nei commenti tutti parlano di Oscar, allora significa che c’è chi tende a confondere le 2 cose… O no?
      Quanto alla qualità del cinema di quest’anno, non credo che ci sia neanche un solo film che abbia lasciato il segno come parecchi lavori degli altri anni, tranne forse Sherlock Holmes, che però difficilmente avrebbe potuto battere Harry al botteghino, dal momento che è uscito a dicembre e gli incassi sono divisi tra il 2011 e il 2012.
      Ho anche ribadito + volte che, secondo me, può ambire agli oscar nelle categorie tecniche e per la musica, ma nessuno potrà mai convincermi che merita di +… E continuate ad elencare attori bravissimi (e sul fatto che siano bravi non ci piove assolutamente..), come se questo bastasse per essere insigniti del premio!
      Allora Di Caprio, che non è mai stato premiato, è da buttare? O McKellen per la sua straordinaria performance di Gandalf? E che dire degli zero premi di Morricone, genio indiscusso delle colonne sonore?
      Che vi devo dire… sarò abituata al cinema di altri tempi…

      Rispondi
      • pottertitti

        p.s.: non so le vostre, ma le mie aspettative sono state molto deluse.

      • HalfBloodPrincess

        Sono praticamente d’accordo con tutto ciò che hai scritto! Nemmeno io mi aspetto che venga nominato come miglior film, ci sono parecchi film che se lo meritano di più. Per quanto riguarda gli attori, trovo che gli oscar non siano mai stati giusti (hai citato personaggi che se ne meritano una valanga) ma visto che ne abbiamo l’occasione, speriamo che i nostri preferiti possano essere nominati (trovo questi oscarbuzz molto simpatici). Forse hai l’impressione che non ci siano stati molti film che hanno lasciato il segno perchè secondo me in Italia non si dà importanza al cinema, ma negli Stati Uniti un film come Crazy Stupid Love (veramente delizioso) che appena è uscito è stato inserito nella lista dei possibili candidati come Miglior Film, e per una commedia è davvero un bel traguardo.

        Per il resto, forza Alan!!!!

      • Simo_Potter7

        Qui penso che nessuno dica che Harry meriti un Oscar come miglior film,e sono sicura che nessuno confondi il successo al botteghino con un Oscar.
        Però una nomination alla colonna sonora o agli effetti speciali ci sta eccome,perchè come ho detto nel commento precedente dietro a questi 8 film c’è stato un lavoro pazzesco e un Oscar o una nomination mi sembra il minimo…
        Restano film bellissimi e rispettabili nonostante ci sia qualche differenza con i libri di zia Jo.
        Però è sempre questione di pareri…

      • HalfBloodPrincess

        Che poi volevo ricordare che zia Jo è tra i produttori dei film, quindi se le modifiche sono andate bene a lei, non vedo perchè non debbano andar bene a noi! =)

      • Simo_Potter7

        Giustissimo,se sono arrivati alla conclusione di tagliare alcune scene,un motivo c’è.
        E zia Jo sicuramente sapeva ciò che si poteva tagliare e cosa invece no!=)

      • pottertitti

        perchè sono libera di avere un parere diverso anche rispetto a Jo Rowling, se permettete.

      • HalfBloodPrincess

        @Pottertitti
        L’avere un parere diverso secondo me non comporta il fatto che bisogna sparare a zero su tutto..Il brutto di quando leggi un libro e poi vedi il film è che uno si aspetta che sia esattamente identico a ciò che la nostra mente, leggendo il libro, ha creato. Purtroppo il cinema, per quanto si sia evoluto, non può ancora rendere completamente reale e tangibile ciò che noi riusciamo ad immaginare. Sicuramente non sarà il miglior film dell’anno, ma secondo me può guadagnarsi delle candidature e sperare di vincere qualcosa. Se questi premi non arriveranno pazienza, credo che l’importanza di un film non sia data dal numero di premi che ottiene. =)

      • pottertitti

        Mai sparato a zero su tutto, ma sempre e solo su quello che non mi convince: auguro a questi film una pioggia di premi oscar o di altra natura, ma solo nelle giuste categorie. D’altro canto, è sbagliato anche lodare quello che palesemente non funziona, solo perchè un affetto speciale ci lega a questa saga…
        Poi cmq il problema non sta nelle differenze rispetto al libro, che sono inevitabili: lo so bene e le approvo! E’ che manca (sempre secondo me, non vi offendete) una sintesi profonda di tutta l’opera, un’armonia ed un’intensità che avrebbero potuto dare sale anche ad una storia molto meno interessante di quella di Harry.

  8. harrypotterharrypotterharrypotterharrypotter

    inutile discutere con tutti quelli che non hanno apprezzato a fondo il film: Harry Potter merita di certo un Oscar solo per essere un fenomeno prodotto dalla mente brillante di zia Jo e trasmesso a tutto il mondo(anche in circostnze,come il Principe Mezzosangue, non all’altezza del libro) con l’impegno e il talento di attori,compositori,registi eccetera, per dieci anni e sono sicura che continuerà così.

    Rispondi
    • Simo_Potter7

      Ognuno la pensa come vuole,ci stiamo solo confrontando.
      Tu pensi che i film non meritino,ok va bene nessuno ti dice niente.La pensiamo solo in modo diverso dal tuo.

      Rispondi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.