Qualche tempo fa, vi avevamo mostrato le prime immagini di Alan Rickman sul set del nuovo film CBGB. Oggi arrivano nuove foto che ritraggono l’altro attore potteriano presente in questo film: Rupert Grint, nel ruolo del chitarrista punk Cheetah Chrome. Su Leggi Tutto trovate anche un’intervista all’attore.

Qui sotto potete leggere un estratto dall’intervista di Rupert rilasciata a Snitchseeker, dove si parla del film, di Alan Rickman e di Harry Potter:

CBGB è il tuo primo film americano. Parlaci di questa esperienza.
È un’esperienza molto bella. È la prima volta che lavoro in America con attori americani. Sto imparando molto. Mi piace e mi sto divertendo tanto. Lavorare di nuovo con Alan è fantastico e vederlo in un ruolo completamente diverso è altrettanto fantastico.

Qual è la ragione che ti ha spinto ad accettare subito la parte in CBGB?
Il mondo punk mi ha sempre ispirato. Amo la musica, i vestiti e in generale lo stile; è qualcosa che ho sempre amato. Non sapevo molto del club CBGB ma, preparandomi per la parte, facendo ricerche e leggendo, mi è sembrato straordinario.

Ti sei sentito più a tuo agio a lavorare nuovamente con un volto familiare, Alan Rickman?
Certo, un altro motivo che mi ha fatto desiderare di prendere parte a questo film è stata la possibilità di lavorare con Alan un’altra volta. Lui è sempre stato uno dei miei preferiti quando recitavamo insieme in Harry Potter. Ha sempre avuto una grande presenza scenica ed è sempre stato molto gentile. È stato bellissimo lavorare con lui. Ho pensato che sarebbe stato divertente  ritrovarlo in un contesto del tutto diverso.

Parlando della conversazione tra lo sceneggiatore Steve Kloves e J.K. Rowling, che sarà contenuta nella Wizard’s Collection di prossima uscita (qui l’articolo), l’intervistatore chiede a Rupert cosa ne pensa delle dichiarazioni di Kloves, che lo ritiene un attore brillante, ma sottovalutato, e della Rowling stessa che lo definisce un attore eccellente:

Wow, è straordinario. Non lo sapevo. Non sono sicuro di essere d’accordo, ma mi fa molto piacere. Mi manca il film e stare sul set con tutti loro. Non so se ci sarà mai qualcosa di paragonabile. Ora è solo un ricordo. Sto facendo nuove esperienze e mi sto divertendo molto.

Verysnape

A proposito dell'autore

Laureata in Lingue e Letterature Straniere e docente di lingua inglese. Non insegna a Hogwarts (non ancora), ma ama profondamente il suo lavoro. “Is this real?Or has this been happening inside my head?” “Of course it is happening inside your head, Harry, but why on earth should that mean that it is not real?”

Post correlati

7 Risposte

  1. Susy_Potter

    Sono felicissima per Rupert! <3
    Ed anche per Alan, sarà bellissimo vederli in un altro contesto!
    😀

    Rispondi
  2. BloodyHell_

    “Mi manca il film e stare sul set con tutti loro. Non so se ci sarà mai qualcosa di paragonabile. Ora è solo un ricordo.”

    *muore*
    …………..

    Rispondi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.