In un nuovo post di Pottermore Insider il team di Pottermore annuncia che non manca molto all’apertura degli altri capitoli della Camera dei Segreti. Come piccolo “assaggio”, ecco alcune informazioni inedite su Pix il Poltergeist direttamente dal Capitolo 8.

Vi siete mai chiesti il motivo per cui Pix faccia così tanti danni? Quali altri custodi hanno dovuto sopportare i suoi guai nel tentativo di fermarlo? Lo scopriremo molto presto. Ecco un estratto di quanto troveremo nel capitolo 8:

Senza alcun dubbio, Pix è il poltergeist più noto e combinaguai nella storia britannica. Diversamente dalla stragrande maggioranza dei suoi colleghi, Pix dispone di una forma fisica e della capacità di diventare invisibile a suo piacimento. Il suo aspetto riflette la sua natura, che a detta di tutti coloro che lo conoscono risulta essere un mix inscindibile di umorismo e malizia.

16 Risposte

  1. NyTonks

    Si, questo significa che per metà Ottobre riusciremo ad andare avanti. E poi ci tengo a sottolineare che non sarà tutta la camera, ma solo fino al 12 capitolo. Questo significa ce il prigioniero di Azkaban lo vedremo per dicembre dell’anno prossimo.

    Rispondi
    • Susy_Potter99

      Quindi il Settimo libro lo potremmo avere tra circa due anni? -.-
      Io capisco tutto il lavoro che devono fare per creare i capitoli, ma di questo passo a nessuno importerà più di Pottermore …

      Rispondi
      • HalfBloodPrincess*

        2 anni è una previsione ottimistica. Dal primo libro ai primi 4 capitoli del secondo è passato un anno! Il concetto del “fare tutto in una volta sola” poi non lo contemplano nemmeno: mi chiedo perchè debbano andare a pezzi.

  2. Giu24

    Se fanno tutto in una volta, la gente di conseguenza lo finisce tutto in una volta e tutto in una volta cala l’interesse per Pottermore. Pottermore è un processo, un percorso, un po’ come quando la Rowling doveva fare uscire i nuovi libri della saga. Io penso che la ragione sia più o meno questa…così l’entusiasmo e l’attesa vengono sempre alimentate…infatti non sono tanto contrario a queste attese, anche se effettivamente sono troppo lunghe. Perché c’è il rischio che la gente si stufi di aspettare, effettivamente, e poi abbandoni tutto. L’ideale per me sarebbe far sapere quantomeno le date…almeno così non ci si prende in giro.

    Rispondi
    • Marco

      Concordo! In effetti stiamo un po’ esagerando con i tempi, ma no riesco a capire perché volete che esca tutto in una volta, cioè, finite il libro in cinque minuti perché dubito che molti usino Pottermore leggendo i libri… E se, per caso, questi sono ordini di Jo?

      Rispondi
    • Ivy

      Sì, ma intendiamoci, a tutto ci sta un limite. Ok alimetare la suspance, ok alimentare l’interesse, ma basterebbe che so, aprire un intero libro anche ogni due mesi, mi sembra una cosa accettabile. Dite che finirebbe subito? Beh, se uno sta “tutto il santo giorno” al PC, forse risce a farsi tutti i capitoli di un libro, ma non a leggere a dovere tutti gli inserti o provare a fare giochi di pozioni o incantesimi. Se uno gioca con attenzione e con interesse, e non “ingozza” tutto il gioco in una giornata tirato via e basta, un libro può durare quasi quanto quello cartaceo. Lì è una questione personale e soggettiva, come ci sta una persona che ti legge un libro in due o tre giorni, ci sta pure quella che ci rimane sopra dei mesi. A me l’attesa pare solo una presa in giro, trascinano e “strascicano” tutto sparando ogni tot una cavolatina per tenere buoni i giocatori e dargli “false” speranze, facendogli credere che a breve si ritrovareanno con altri capitoli aperti. Utopia, ecco come la chiamo io. Ora tirano fuori questa cosa di Pix, che, detta tra noi, al momento non me ne può fregare di meno. Quando giocherò ai capitoli, leggerò tale novità, ma al momento, sapere che ci sta Pix o meno, che mangi cereali a colazione, o che si soffi il naso con la cartaigienica, non mi fa né caldo né freddo. Io vorrei solo che aprissero almeno un libro intero anche ogni 2 o 3 mesi, non che mi prendano per le chiappe come stanno facendo da un anno a questa parte. Dovete lavorarci? Serve tempo? e allora aspettate, non annunciate date, non aprire ogni 3-4 mesi uno o due capitoli, con cui non ci faccio un tubo .-. Ho letto la serie di libri, ci so cresciuta, idem coi film, e sinceramente, se prima ero entusiasta all’idea di questo Pottermore, ora inizio a stufarmene. Prima controllavo ogni giorno se c’erano novità, ora lo faccio una volta al mille, dimenticandomene completamente. Ecco perché vorrei che aprissero tutto in una volta, perché sarei IO a gestirmi poi i tempi di gioco, e non starei dietro alle loro prese in giro e ai loro tempi “brevi”. Credo che gli serva un dizionario, perché probabilmente non sanno cosa significhi. Se fosse stato un videogames per qualche console o roba simile, non ci avrebbero messo tutto questo tempo, perché il gioco deve essere completo una volta che vai a comprarlo. La loro mi pare mancanza di serietà, e non saprei dire se tali direttive di “ritardo” le dia la stessa zia Row. A meno che non debba ancora scrivere certi inserti o curiosità sui personaggi etc. Ma in quel caso, torno sempre a dire che è meglio inserire un libro intero a volte, invece di 4 capitoli a botta ogni 4 mesi. Potrei accettare una dilazione dei cap in un mese o due semmai, di modo che, anche se a pezzi e bocconi, il libro finisca nel giro di poco. Ok mi sono dilungata X°D

      Rispondi
      • Giu24

        Tranquilla, a me come penso a tutti qui piace leggere, quindi puoi dilungarti quanto vuoi XD
        Comunque, io sono d’accordo con la maggior parte delle cose che hai detto, intendiamoci. Secondo me, la loro attuale procedura è sbagliata. Il mio ‘disappunto’ andava al fatto che, per me, aprirlo tutto in una volta sarebbe errato, per le ragioni che ho già elencato e perché Pottermore è concepito come un percorso a tappe, e così deve quindi essere. Loro lo sanno, io cerco di inserirmi un po’ nella loro mentalità. Sono loro strategie, e queste piccole notizie di Pix, della Coppa delle Case, e dei premi (che fondamentalmente come dici tu, a noi non ce ne può fregare di meno, finché non aprono i nuovi capitoli) fanno parte di esse. Ripeto, per me l’ideale e la cosa giusta sarebbe far conoscere quanto meno le date, con un po’ di anticipo, delle future pubblicazioni…perché ok che ci vuole tempo per programmare, ok tutto, ma una data si può sempre stabilire, un po’ come fanno i cantanti con i nuovi dischi. Che tra parentesi, è una buona mossa di marketing. Bisogna anche tener conto che non tutti sono come te e me, che se ci fosse tutto il gioco completo ci sapremmo gestire e lo finiremmo tutto con calma. C’è gente che va veloce non leggendo praticamente nulla e poi molla, c’è gente che dopo due capitoli letti si annoia e poi lascia perdere tutto. Anche l’idea di aprire un libro intero ogni 3-4 mesi non sarebbe affatto male…anzi forse sarebbe l’ideale…così il gioco si completerebbe in circa due anni, che non sono pochi, sono giusti. Non so, vedremo, secondo me con tutte le lamentele che sicuramente gli arrivano qualcosa cambieranno. Non ci resta che aspettare (ancora!) XD

    • Lunablu

      Beh, tutto il rispetto delle tue idee, ma non mi risulta che la row i suoi romanzi li pubblicasse a rate! quando pubblica un libro lo pubblica intero. Poi sta a chi lo compra decidere se leggerlo tutto in una notte o in un mese o più! Ovvio che questa rateizzazione è un modo per non avere cali di visite di mesi (o più, visti i loro tempi di realizzo!), ma non mi trovo comunque d’accordo! simpatico sarebbe stato far uscire un capitolo a settimana (sì, avete capito bene, anche solo un capitolo, ma a distanza di una settimana al massimo!), in modo da non perdere di vista quel che sto leggendo nel caso decida di portare avanti libri e sito inieme! Avrebbero creato comunque un buon flusso di utenti costante. L’ideale sarebbe stato far uscire un libro INTERO all’anno!…ma non aspettare un anno per trovarsi in mano 4 CAPITOLI!!!!
      E poi…dici che la gente si stufa? Quante volte hai letto il materiale inedito sulle bacchette? Io ho perso il conto…davvero allora è così importante spezzettare i contenuti, quando i contenuti buoni si rileggono comunque in continuazione come i libri?

      Rispondi
      • Giu24

        Alt! :) io con quello che ho detto volevo fare solo un paragone, non intendevo dire che pure Zia Row ha pubblicato i suoi romanzi a rate XD sono due cose molto diverse, intendiamoci. Quelli sono libri, questa è un’esperienza interattiva. Ma il concetto è lo stesso, resta sempre un percorso da fare a tappe. Ripeto, fare uscire tutto in una volta sarebbe più congeniale anche per me perché saprei organizzarmi meglio e avrei tutto lì, pronto, e anche io come te le cose le leggo, rileggo, e rileggo ancora dopo tempo. Ma non tutti sono come noi, anzi credo che la maggior parte non lo è…in quanti leggono realmente tutti i contenuti? (conosco gente che non l’ha fatto, e me l’ha detto chiaramente, “ma dai, tu ti leggi tutto? ma vai avanti, che te ne frega!”), in quanti mollerebbero Pottermore, una volta finito del tutto? forse la maggior parte…e forse possiamo pure toglierci il forse! XD in questa prospettiva, oltre ai discorsi di affluenza nel sito, spezzettare mi sembra giusto. Quel che non è giusto è prendere in giro sui tempi. Mettessero le date, così tutti si mettono il cuore in pace e aspettano, e finiamola lì.

  3. Lady Slytherin

    Ragazzi… per la barba di merlino!!!… hanno detto che a novembre avrebbero assegnato la seconda coppa delle case ma ancora non hanno sbloccato i nuovi capitoli!!! quanto ci mettono? qualcuno ha delle novità o sa qualcosa?

    Rispondi
  4. Salazar_Nag

    Ragazzi,su facebook c’è una pagina creata da poco chiamata Stop the activities of pottermore until the open of all chapters
    Se cerchiamo di rallentare il sito usandolo meno (a mio avviso :) ) i creatori si renderanno conto che l’attesa si è diventata decisamente troppo lunga. Finchè continueremo ad usare il sito normalmente (creando pozioni,duellando,accumulando punti casa) i creatori non si porranno più di tanto il problema perchè comunque il sito è visitato. Vorrei proprio vedere se riuscissimo a far calare accessi e attività come si impegnerebbero a pubblicare almeno qualche altro capitolo!

    Rispondi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.