La Scholastic ha appena svelato la nuova copertina del primo romanzo di J.K. Rowling, Harry Potter e la Pietra Filosofale, realizzata dal talentuoso artista Kazu Kibuishi in occasione del 15° anniversario di pubblicazione. Cliccate su Leggi Tutto per saperne di più.

Sono passati ben 15 anni dalla pubblicazione di Harry Potter e la Pietra Filosofale, il primo romanzo della magica saga di J.K. Rowling che ha catturato i cuori di una intera generazione.

Per l’occasione, la Scholastic – casa editrice americana – ha incaricato il disegnatore Kazu Kibuishi di realizzare una nuova cover. Il romanzo con la nuova splendida copertina sarà sugli scaffali statunitensi a partire dal prossimo settembre. Nei prossimi anni è previsto un restyling anche delle copertine degli altri sei libri.

Potete ammirare la copertina e una piccola intervista al realizzatore qui di seguito:

Qual è stata la tua ispirazione per la copertina della Pietra Filosofale? Quella è stata la più immediata da realizzare. Doveva rendere l’idea di Harry Potter come un classico della letteratura. Ho la sensazione che negli anni a venire guarderemo ai libri di Harry Potter come a un romanzo di Dickens o di Wells. Realizzandola ho pensato molto a “Grandi Speranze” e “Canto di Natale”. Volevo dare alle nuove copertine un taglio più classico. Ho una grande passione per il cinema e ho tratto ispirazione anche dai miei poster preferiti.

Sei nervoso di scoprire la reazione dei fan? A dir la verità ero molto più nervoso di scoprire cosa na pensasse Joanne Rowling. Quando ho saputo che le sono piaciute, mi sono tranquillizzato.

Qual è stata la copertina più difficile da realizzare dei sette libri? A loro modo tutte sono state difficili. Le ho quasi finite tutte, ma solo la prima è del tutto completa. La prima è stata una bella gatta da pelare, quella che vedete è soltanto l’ultimissima versione del progetto iniziale, ma l’ho realizzata molto velocemente.

Cosa intendi per ‘velocemente’? Dai due ai tre giorni per dipingerla. Nel tempo restante ho dovuto cercare informazioni, fare ricerche, progettare. Soltanto dopo si passa all’illustrazione e alla colorazione. Sono molto perfezionista, impiego sempre tantissimo tempo.

Fonte: Snitchseeker

9 Risposte

  1. Leo

    E’ semplicemente Magnifica!!!!!! E la classica scritta saettata le da quel tocco di vintage.. fantastica!

    Rispondi
  2. Sev

    Vero spero ne faranno una anche in italia. E senza le traduzioni “innovative” come il platano picchiatore che e diventato schiaffeggiatore o altre boiate :)

    Rispondi

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.