Qualche giorno fa è arrivata una voce di corridoio secondo cui la Warner Bros. starebbe corteggiando Daniel Radcliffe per proporgli di tornare nei panni di Harry Potter per un adattamento cinematografico di Harry Potter and the Cursed Child.

Oggi arriva la smentita dalla Warner Bros. stessa con la seguente dichiarazione:

Harry Potter and the Cursed Child è uno spettacolo teatrale, il film non è in programma.

La storia di Harry Potter resta così confinata all’ottavo film uscito nel 2011. Quella del Mondo della Magia proseguirà invece con una nuova trilogia di spin-off/prequel che arriverà al cinema a novembre, Animali Fantastici e Dove Trovarli. E qualcosa ci dice che è soltanto l’inizio…

Rispondi