John Tiffany, regista di Harry Potter and the Cursed Child, ha ammesso che il nuovo cast della celebre rappresentazione teatrale (sold-out fino al 2018) sarà annunciato molto presto.

I contratti degli attori scadranno e maggio, perciò molto presto scopriremo chi vedrà il proprio contratto rinnovato e chi invece no.

Tiffany ha lasciato intendere che anche il trio protagonista (Jamie Parker, Noma Dumezweni e Paul Thornleypotrebbe decidere di non tornare per i nuovi spettacoli londinesi, ripiegando invece su Broadway, dove quest’anno inizierà ad andare in scena l’opera teatrale.

Nessuna notizia, invece, sul futuro dei due giovani e bravissimi Sam Clemmett (Albus) e Anthony Boyle (Scorpius).

Quanto al cast della play a Broadway, Tiffany ha svelato che i casting sono in corso e che sarà “un misto di attori americani e britannici”.

 

Rispondi