La notte scorsa si sono tenuti i prestigiosi Laurence Olivier Awards, che dal 1976 rappresentano il più importante riconoscimento teatrale inglese, assegnati dalla The Society of London Theatre.

Il trionfatore della serata è stato Harry Potter and the Cursed Child, l’opera teatrale che ha debuttato nel West End l’anno scorso che fa da sequel ai fatti narrati nei romanzi della saga di J.K. Rowling.

La rappresentazione ha vinto ben 9 premi, infrangendo ogni record e sorpassando le 7 vittorie di “Matilda” e di “The Curious Incident of the Dog In the Night Time”.

I premi conquistati sono stati i seguenti:

Miglior Attore – Jamie Parker

Miglior Attore non protagonista – Anthony Boyle

Migliore Attrice non protagonista – Noma Dumezweni

Migliore Regia – John Tiffany

Migliori Scenografie – Christine Jones

Migliori Luci – Neil Austin

Miglior Sonoro – Gareth Fry

Migliori Costumi – Katrina Lindsay

Miglior Opera Prima 

Rispondi