Se seguite i nostri social Facebook e Instagram, avrete sicuramente notato che pochi giorni fa siamo tornati al Warner Bros. Studio Tour London – The Making of Harry Potter per la presentazione della nuova, grandissima novità di quest’anno: la Gringott – La Banca dei Maghi.

Da oggi 6 aprile gli Harry Potter Studios a Watford, permetteranno i visitatori a mettere piede sull’iconico set, entrare nella camera blindata dei Lestrange, in una galleria di goblin e molto altro. La nuova aggiunta sarà permanente e si tratta della più grande espansione fino ad oggi.

20190402_172151
Dall’esterno è già possibile notare come quest’anno il tour abbia subito un restyling completo. I visitatori verranno “accolti” nella nuovissima sala d’ingresso dal gigantesco Panciasquamato Ucraino, che ha giocato un ruolo molto importante durante la fuga del trio dalla Banca dei Maghi in Harry Potter e i Doni della Morte. I dettagli sono a dir poco impressionanti e la riproduzione è fedelissima. Se avete intenzione di farvi uno spuntino prima della visita, il Chocolate Frog Cafe è sicuramente una delle più succulente aggiunte di quest’anno.

A sorpresa, tra gli ospiti della serata erano presenti anche Dan Fogler (Jacob nella saga di Animali Fantastici), Claudia Kim (Nagini) e Jason Isaacs (Lucius Malfoy) che con un discorso introduttivo ha ricordato la sua esperienza durante le riprese dei film di Harry Potter e in particolare le scene girate con il collega Tom Felton (Draco Malfoy).

Un percorso completamente inedito (dove è possibile ammirare tutte le protesi di Unci-Unci, Bogrod, Ricbert e altri goblin) conduce i visitatori nel colossale set della Gringott e fidatevi se vi diciamo che rimarrete davvero a bocca aperta.

La Banca dei Maghi si presenta proprio come visto sul grande schermo: le imponenti colonne sono realizzate in marmo, tre magnifici lampadari in cristallo e rifiniti in vero ottone adornano l’immensa sala, e le scrivanie dei goblin arricchite con piume d’oca, boccette d’inchiostro, galeoni, falci e zellini. Usciti dal set della Gringott il tour continua attraverso l’iconica camera blindata 713 vista nel primo film di Harry Potter in cui è custodita la Pietra Filosofale e la  camera blindata dei Lestrange, usata per proteggere i tesori di Bellatrix Lestrange tra cui la Spada di Godric Grifondoro e la Coppa di Tosca Tassorosso.

Un segreto si cela all’interno di questa espansione e preferiremmo non rivelarlo per evitare di rovinarvi la sorpresa. Tuttavia, per quelli che non vogliono aspettare, un video qui di seguito dimostra di cosa stiamo parlando anche se l’esperienza va vissuta di persona.

 

 

L’espansione da 1.500 m² è stata costruita e progettata da molti degli artisti e dei tecnici che hanno lavorato ai film di Harry Potter tre cui lo scenografo premio Oscar® e BAFTA Stuart Craig, il Construction Manager Paul Hayes e l’Head Propmaker Pierre Bohanna.

La Gringott è senza dubbio una delle più suggestive e incredibili novità di quest’anno che non possono mancare al Warner Bros. Studio Tour London – The Making of Harry Potter. Vi ricordiamo che il tour va prenotato in anticipo dal sito ufficiale visto che non è possibile acquistare i biglietti in loco. E voi? Li avete già acquistati?

A proposito dell'autore

Diplomato in Turismo e tecniche Marketing. Ha una grande passione per il cinema e di tutti i processi che si celano all’interno della produzione e promozione di un film. Tutt’ora vive Inghilterra dove a volte svolge anche ruoli da inviato alla ricerca di qualche esclusiva sui prossimi film in uscita: un “piccolo” esempio, Animali Fantastici – Dove Trovarli! Scrive per Portus sin dal lontano 2008 ed è un grande viaggiatore. “Happiness can be found, even in the darkest of times, il one only remembers to turn on the light.”

Post correlati

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.