Titolo Originale: Harry Potter and Order of the Phoenix
Autore: J.K. Rowling
Traduzione a cura di: Beatrice Masini
Illustrazioni: Serena Riglietti
Genere: Fantasy
Release Italiana: 2003
Release UK:  Giugno 2003
Casa Editrice: Salani Editore
Casa Editrice UK: Bloomsbury

“Ecco giungere il solo col potere di sconfiggere l’Oscuro Signore, nato da chi lo ha tre volte sfidato, nato sull’estinguersi del settimo mese.L’Oscuro Signore lo designerà come suo eguale, ma egli avrà un potere a lui sconosciuto e l’uno dovrà morire per mano dell’altro, perché nessuno dei due può vivere se l’altro sopravvive…”

 
 

TRAMA:

Dopo aver passato un’estate alla ricerca di indizi sulle attività di Voldemort, Harry si ritrova a dover fare nuovamente i conti con i Dissennatori, che questa volta attaccano lui e suo cugino praticamente fuori dalla porta di casa. Harry è così costretto ad invocare un Patronus e gli viene poco dopo consegnata un missiva in cui gli si intima di rimanere dove si trova, di non fare altre magie e di attendere degli addetti del Ministero che spezzeranno la sua bacchetta, in quanto ha usato la magia al di fuori della scuola, da cui sembra essere stato espulso. Qualche spavento e qualche lettera dopo, Harry viene convocato al Ministero della Magia per subire un “processo” con l’accusa di aver infranto il Decreto per la Ragionevole Restrizione dell’Uso delle Arti Magiche. Viene quindi prelevato da un avanguardia, tra cui ritroviamo il professor Lupin, che lo porterà al quartier generale dell’Ordine della Fenice, dove troverà anche Ron ed Hermione assieme al benamato padrino Sirius, la famiglia Weasley e tanti altri nuovi personaggi tra i quali Ninfadora Tonks, la sbadata auror, e Kingsley, uomo di rilievo all’interno del Ministero. Oltre a dover combattere contro l’incredulità e l’ostilità dell’interno mondo magico, Harry dovrà tenere a freno la sua rabbia, anche nei confronti di Silente, ora assente e scostante, dovrà fare i conti con il nuovo insegnante di Difesa contro le Arti Oscure, Dolores Umbridge (una donna sadica, crudele e cinica), assieme a Ron e Hermione sensibilizzerà gli studenti affinché non stiano con le mani in mano e si preparino a dover combattere creando, a questo scopo, l’associazione clandestina denominata E.S. (=Esercito di Silente) finchè si ritroverà coinvolto, (insieme a Ron, Hermione, Ginny, Neville e Luna) in una cruenta battaglia proprio al Ministero della Magia contro i mangiamorte e Voldemort stesso, una lotta e una battaglia forse troppo grande per lui, una consapevolezza della quale si renderà conto troppo tardi e che pagherà a caro prezzo.

CAPITOLI:

1. Dudley dissennato pag. 11
2. Un pacco di gufi pag. 29
3. L’avanguardia pag. 49
4. Grimmauld Place, numero dodici pag. 66
5. L’Ordine della Fenice pag. 85
6. La nobile e antichissima casata dei Black pag. 103
7. Il Ministero della Magia pag. 124
8. L’udienza pag. 139
9. Le pene della signora Weasley pag. 153
10. Luna Lovegood pag. 179
11. La nuova canzone del Cappello Parlante pag. 198
12. La professoressa Umbridge pag. 217
13. Punizione con Dolores pag. 244
14. Percy e Felpato pag. 272
15. L’inquisitore supremo di Hogwarts pag. 297
16. Alla testa di porco pag. 319
17. Decreto Didattico numero ventiquattro pag. 337
18. L’esercito di Silente pag. 358
19. Il serpente e il leone pag. 380
20. Il racconto di Hagrid pag. 401
21. L’occhio del serpente pag. 420
22. L’Ospedale San Mungo per Malattie e Ferite Magiche pag. 442
23. Natale nel reparto riservato pag. 466
24. Occlumanzia pag. 488
25. Lo scarabeo in trappola pag. 512
26. Visto e imprevisto pag. 536
27. Il centauro e la spia pag. 561
28. Il peggior ricordo di Piton pag. 584
29. Orientamento professionale pag. 609
30. Grop pag. 632
31. I G.U.F.O pag 656
32. Fuori dal camino pag. 679
33. Lotta e fuga pag. 698
34. L’Ufficio Misteri pag. 710
35. Oltre il velo pag. 725
36. L’uinico che abbia mai temuto pag. 748
37. La profezia perduta pag. 759
38. La seconda guerra comincia pag. 782