Qui di seguito potete trovare quelle che noi chiamiamo “scene smaterializzate” ovvero quelle scene visibili in Trailer, video e spot pubblicitari che non sono presenti nel montaggio finale e che non sono state inserite tra i contenuti speciali dell’edizione home video. Ad ogni scena abbiamo cercato di allegare il corrispondente estratto dalla sceneggiatura.

Prima della partita di Quidditch c’è un momento in cui Ron – distratto dalle risatine dei Serpeverde – sbatte contro McLaggen che gli lancia un’occhiataccia.

In questa sequenza, ambientata durante l’attacco alla Tana, Ginny viene disarmata da Greyback.


Nel film c’è un’incongruenza perchè appena Harry accorre in suo aiuto, Ginny si abbassa per prendere la bacchetta.

In un flashback, Silente indossa l’anello di Gaunt.

La scena è stata poi inserita come veloce flash durante la Storia del Principe (con una differente correzione del colore)

Poco prima di quanto accade nel film Lumacorno chiede a tutti di fare un brindisi.

Lumacorno: Un brindisi, alle menti più brillanti di Hogwarts.
Cormac: Alla salute!
Hermione si scambia un’occhiata con Harry, che nota un posto vuoto. Le gemelle bevono in perfetta sintonia. Neville guarda l’argenteria senza speranza.
Neville: Cosa uso per la zuppa?
Hermione gli sorride, alza lo sguardo e Cormac le fa l’occhiolino.

Il dialogo tra Harry e il signor Weasley avrebbe dobuto includere le seguenti battute:

Signor Weasley: Harry, devi sapere che io già ci sono passato. Tempi come questi, tempi oscuri, tirano dei brutti scherzi alle persone. Possono unirle ma anche separarle. Si fa di fretta ogni cosa. Succede così quando non sai se oggi sarà il tuo ultimo giorno.

Subito dopo che l’anello reagisce al tocco di Harry, Silente si avvicina a lui e protende una mano verso il petto di Harry. Ha appena realizzato che Harry è un Horcrux.

Questo spiega perchè nella sequenza tagliata appena successiva (inserita negli inserti speciali) Harry ha una mano sul petto:

Dopo la fuga di Piton e i Mangiamorte Harry si rimette in piedi per cercare di scoprire se Hagrid è vivo dopo che la sua capanna ha preso fuoco.

Harry: Hagrid… HAGRID!
Harry si precipita verso la capanna quando ad un certo punto la porta crolla al suolo. Alcuni secondi dopo, Hargid emerge dalle fiamme, la barba fumante.
Harry: Hagrid! Stai bene?
Hagrid: Ci vuole questo e altro per stendermi. Non posso dire lo stesso della mia casa, però. Ma se c’è qualcuno che può metterla a posto, è Silente.
Harry: Hagrid, Silente…
Hagrid: Solo che non capisco cosa ci faceva Piton che quelli là.
Hagrid si volta e guarda verso l’alto.
Hagrid: E che ci fa lì quel Marchio Nero? Chi è stato ucciso? (pausa) Dov’è Silente, Harry? Dov’è Silente!!
Harry cerca di parlare, ma non riece. Hagrid resta impietrito.

I produttori avranno ritenuto inutile questo scambio di battute ritenendo sufficiente mostrarci Harry e Hagrid che arrivano insieme alla base della Torre di Astronomia:

E proprio in virtù della decisione di focalizzarsi interamente su Harry non abbiamo potuto assistere alla sequenza in cui Ron e Hermione si precipitano alla base della Torre di Astronomia:

d
Seguono una serie di inquadrature tagliate:


“E’ finita”.

E’ assolutamente vietato riprodurre altrove questo materiale.