Il presidente della divisione UK della Warner Bros. Pictures ha parlato di Fantastic Beasts (Animali Fantastici), primo spin-off di Harry Potter in arrivo nel 2016. A seguire, tutti i dettagli.

animalifantasticibeasts

In un nuovo pezzo dell’Hollywood Reporter scopriamo qualche nuovo dettaglio a proposito di Animali Fantastici: Dove Trovarli, primo spin-off di Harry Potter in arrivo a novembre 2016.

E’ stato il presidente della Warner Bros. Entertainment U.K., Irlanda e Spagna Josh Berger a parlarne in occasione durnate un Meddia Summit.

A seguire, l’estratto dall’articolo tradotto.

Lo spin-off uscirà a novembre 2016 e, se tutto andrà secondo i piani, avrà anche dei seguiti. Animali Fantastici è ambientato nella New York degli anni ’20 e pertanto, ha spiegato il presidente, vedremo sia maghi americani che britannici, anche se non ha voluto commentare a che punto è la stesura dello script.

Il capo della Warner Bros. U.K. ha spiegato che i film di Harry Potter sono stati “molto importanti” per la crescita dell’industria degli effetti visivi in Gran Bretagna, visto che hanno cointribuito a fortificare le infrastrutture. “Tutto a un tratto, i grandi kolossal aspiravano alla Gran Brtagna” ha dichiarato Berger. “C’è stata un’espansione della preparazione di passa, delle strutture, del numero di impiegati nell’industria”. Ha poi concluso: “Gravity in questo senso ha coronato i nostri traguardi”.

Animali Fantastici: Dove Trovarli, in uscita il 18 novembre 2016, seguirà le vicende di Newt Scamandro, accalamato magizoologo nonchè autore di Gli Animali Fantastici: Dove Trovarli. Sarà ambientata 70 prima di Harry Potter, a New York.

A differenza di quanto accaduto con la saga di Harry Potter, i film non saranno adattamenti cinematografici, ma storie originali scritte da J.K. Rowling in persona per il grande schermo. Si tratterà del suo debutto di sceneggiatrice.