Alle 12.00 di ieri mattina Sonia Friedman, Colin Callender e la Harry Potter Theatrical Productions hanno messo in vendita 250.000 biglietti per assistere a Harry Potter and the Cursed Child nel West End, a Londra, da maggio 2017 all’11 dicembre 2017.

Con un prezzo di partenza didi 15 sterline per parte, lo spettacolo ha registrato il tutto esaurito per tutto il 2017 in meno di 12 ore. Un dato incredibile se si pensa che molta delle sete dei fan è stata già sedata con l’uscita dello script dell’opera lo scorso 31 luglio.

J.K. Rowling ha già confermato che la rappresentazione teatrale farà il giro del mondo. Prossima tappa, stando alle prime indiscrezioni, dovrebbe essere Broadway nel 2018. Nessuna informazione per il momento sulla possibilità che un DVD della play venga messo in commercio (alcuni indizi sembrano però puntuale a tale eventualità).

Tratto da un racconto originale di Jack Thorne, John Tiffany e J.K. Rowling, Harry Potter and the Cursed Child è una nuova rappresentazione teatrale diretta da Jack Thorne. È l’ottava storia della serie di Harry Potter nonché la prima ad approdare sul palcoscenico.

Questa la trama:

È sempre stato difficile essere Harry Potter e non è di certo più facile adesso che è un dipendente del Ministero della Magia oberato di lavoro, un marito e padre di tre bambini in età scolare.

Mentre Harry si ritrova a gestire un passato che si rifiuta di rimanere nel posto cui appartiene, il suo figlio più giovane Albus lotta con il fardello dell’eredità di una famiglia e del peso della fama che non ha mai voluto. Con il passato e il presente che si fondono sinistramente in un tutt’uno, padre e figlio impareranno una verità scomoda: a volte, l’oscurità proviene dai posti più inaspettati.

VISITA LA SEZIONE SPECIALE ORDINA IL LIBRO INGLESE ORDINA IL LIBRO ITALIANO