• Robbie Coltrane è stato il primo attore ad essere scritturato per il ruolo di Hagrid su richiesta di J.K. Rowling.
  • Richard Harris ha acconsentito a ricoprire il ruolo di Albus Silente soltanto dopo che la sua nipotina lo minacciò di non rivolgergli più la parola. Patrix McGoohan era in lizza per quel ruolo ma dovette rinunciare per motivi di salute.
  • La decisione di ambientare alcune scene di Hogwarts nella cattedrale di Gloucester diede avvio ad una serie di proteste da parte di persone che ritenevano blasfemo ambientare un film del genere a Gloucester. Scrissero ai giornali locali che avrebbero protestato e impiedito alla troupe di accedere alla cattedrale. Alla fine, soltanto un protestante si presentò.
  • Dal momento che il titolo del libro in America fu modificato per motivi di mercato (non Philosopher’s Stone ma Sorcerer’s Stone), ogni scena in cui veniva citata la Pietra Filosofale veniva girata due volte.10384031_10152887879389313_5391009159994624516_n
  • Le sequenze al Binario 9 e 3/4 sono state girate a King’s Cross con la sola differenza che si tratta in realtà dei binari 4 e 5.
  • In una scena del film Hagrid suona il Tema di Edvige con il suo flauto.
  • Tra i ritratti in prossimità delle scale mobili è possibile vedere un dipinto di Anna Bolena, seconda moglie di Enrico VIII condannata per stregoneria.
  • Dan Radcliffe scoprì di essere stato scritturato per il ruolo di Harry Potter mentre era nella vasca da bagno.
  • Warner Bros. aveva pensato di rendere Harry Potter una serie d’animazione in CGI e poi aveva pensato di fondere più romanzi in un singolo film. J.K. Rowling bocciò l’idea così la Warner decise di produrre tutti e sette i film (poi divenuti otto).
  • L’iscrizione sullo specchio delle brame recita: “Erised stra ehru oyt ube cafru oyt on wohsi” che letto al contrario (e tradotto) vuol dire: “Non rifletto il tuo volto ma il desiderio del tuo cuore“.
  • Tre civette interpretano Edvige: Gizmo (soprattutto), Ook e Sprout.
  • Warwick Davis, interprete del Professor Vitious e un folletto della Gringott (“E il signor Potter ha la sua chiave?”) ha anche prestato la voce a Unci-Unci, interpretato da Verne Troyer.
  • Nella sceneggiatura, il flashback dell’uccisione dei genitori di Harry fu scritto da J.K. Rowling, l’unica a poter descrivere cosa era esattamente successo.
  • Alan Rickman è stato scritturato nei panni i Severus Piton su richiesta di J.K. Rowling che gli aveva addirittura dato indicazioni su come interpretare il suo personaggio fornendogli dettagli sul passato di Piton, scoperti soltanto nell’ultimo libro.
  • David Thewlis partecipò ad un provino per  il ruolo di Raptor prima di essere scritturato nei panni di Remus Lupin nel 2003.
  • Per il negozio di Olivander sono state realizzate 17.000 scatole di bacchette.
  • Per i primi film la produzione ha fatto ricorso a moltissime location esistenti come sale, castelli e prati. Nel corso dei film successivi alcuni dei set più iconici sono stati ricreati ai Leavesden Studios.
  • Nel film la cicatrice di Harry, a differenza delle illustrazioni dei libri, non si trova al centro della fronte su indicazione di J.K. Rowling.
  • Lo sceneggiatore Michael Goldenberg scrisse una prima stesura dello script che fu respinta da Heyman a favore della versione di Steve Kloves. Heyman rimase comunque impressionato dal lavoro di Goldenberg tant’è vero che lo richiamò per l’Ordine della Fenice.
  • Durante le riprese Dan Radcliffe cambiò le impostazioni del cellulare di Robbie Coltrane in turco. Coltrane dovette farsi aiutare dal padre turco della costumista per scoprire come cambiare la lingua.
  • Chris Columbus chiese espressamente di lavorare con il direttore della fotografia John Seale.
  • Oltre a Steven Spielberg, altri aspiranti al ruolo di regista furono Jonathan Demme, Brad Silberling e Terry Gilliam.
  • I produttori tentarono di rendere l’aspetto di Harry e Hermione ancora più simile al libro usando delle lenti a contatto per Daniel e delle protesi per degli incisivi più pronunciati per Emma. Tuttavia, gli occhi di Dan cominciarono a lacrimare e Emma aveva difficoltà a dire le sue battute. Ecco perché l’idea fu scartata.
  • La prima scena ad essere girata fu in reaklà l’ultima sequenza del film ambientata alla stazione di Hogsmeade. È l’unica scena in cui Hermione indossa due incisivi finti più pronunciati. Per tutte le scene successive la produzione decise di rimuoverli.
  • L’unico film di Harry Potter a non cominciare con una versione alterata del logo della Warner Bros.
  • Le sequenze con Pix – interpretato dall’attore Rick Mayall –  furono girate ma poi tagliate in fase di montaggio (scopri di più).
  • Harry Potter neonato è stato interpretato di tre gemelli, noti solo con il cognome di Saunders.

Se avete altre curiosità sul film non esitate a segnalarcele!