In occasione dell’evento organizzato per il Back to Hogwarts, la Warner Bros. ha annunciato un evento ufficiale dedicato al Ballo del Ceppo che si svolgerà a Milano a novembre.

A seguire alcuni dettagli (notizia in aggiornamento).

I biglietti saranno disponibili giovedì 8 settembre alle 11:00, ma intanto è possibile iscriversi alla lista d’attesa su Fever per avere accesso anticipato alla vendita.

PRIMI DETTAGLI

  • Data: dall’11 novembre 2022
  •  Ora: gli orari possono variare dipendendo dal giorno della settimana (gli orari nei giorni festivi possono cambiare)
    – dal lunedì al giovedì: alle 18:00 e alle 21:00
    – Venerdì: alle 15:30, 18:30 e 21:30
    – Sabato: alle 9:30, 12:30, 15:30, 18:30 e 21:30
    – Domenica: alle 10:30, 13:30, 16:30 e 19:30
  • Durata: 2 ore

COSA ASPETTARSI

  • Balli e attività in una vivace sala da ballo
  • Un coinvolgente spettacolo interattivo
  • Cibo e bevande a tema
  • Un mercatino di Natale affascinante
  • Momenti iconici del Wizarding World

 

LA STAGIONE DELLE FESTE È PIÙ MAGICA CHE MAI

Harry Potter: La Cerimonia del Ballo del Ceppo trasforma un luogo storico in uno stravagante ballo invernale in onore dell’evento più iconico del Wizarding World. Non è necessario essere un ballerino provetto per divertirsi a questo ballo: troverai di tutto, da esibizioni a magici momenti, come anche bellissimi servizi fotografici e bevande a tema

ALZIAMO LE BACCHETTE E FESTEGGIAMO INSIEME

In quest’elegante ma informale celebrazione del Ballo del Ceppo, troverai musica, cibo, bevande a tema e persino un mercatino di Natale con articoli unici, bacchette e tuniche. Il tutto circondato da elementi del Wizarding World di Harry Potter, ovviamente!

DOVE?

MUSEO NAZIONALE SCIENZA E TECNOLOGIA LEONARDO DA VINCI a Via San Vittore, 21, Milano, Italia. 20123

Ecco l’annuncio:

 

A proposito dell'autore

laureata in Beni Culturali a Milano dove ha studiato cinema, arte e teatro di cui è appassionata; dopo un anno di Master in Illustrazione e Art Direction a Roma lavora occasionalmente come illustratrice freelance. Da fedele seguace e allieva di Remus Lupin distribuisce cioccolata a tutta la redazione nei periodi in cui i dissennatori si fanno vivi, ah, e… non chiamatela Angelica (cit. Tonks), Angie va più che bene.

Post correlati