Con 8 film e più di 20 ore di visione è naturale che non sempre la qualità delle scene sia stata elevata, ma è altrettanto vero che alcuni momenti sono rimasti nella memoria per la banalità di certe battute o il loro essere fuori luogo. Ecco la nostra classifica dei 10 momenti più imbarazzanti della saga cinematografica di Harry Potter.

I film di Harry Potter ci hanno certamente appassionato perché hanno dato un volto ai personaggi che abbiamo tanto amato, consistenza ai luoghi magici scaturiti dalla penna di J.K. Rowling e hanno accompagnato con indimenticabili colonne sonore i momenti più emozionanti della saga.

L’attesa per l’uscita di ogni singolo film è sempre stata alta e ancora più alte sono state le nostre aspettative. Per questo vedere anche solo una scena fuori posto, con battute che non rispecchiano il personaggio, quello che avrebbe detto o fatto in una data situazione, e assistere a clamorose cadute di stile ci ha provocato grande imbarazzo e delusione.

Abbiamo voluto raccogliere in questa classifica i 10 momenti più imbarazzanti dei film di Harry Potter.
Cominciamo con il numero 10…


10. SILENTE AGGREDISCE HARRY
(Harry Potter e il Calice di Fuoco)

GobletOfFire-Silente

Silente: “Harry, Harry hai messo il tuo nome nel Calice di Fuoco?”
Harry: “No signore.”
Silente: “Lo hai fatto fare a uno studente più grande di te?”
Harry: “No signore.”
Silente: “Ne sei assolutamente sicuro?”
Harry: “Sì, sì signore.”

Al fondo della nostra classifica, la scena in cui Silente aggredisce e scuote Harry per capire se ha messo lui il nome nel calice. Si tratta di una scena imbarazzante, non tanto per le battute di Silente, quando per il modo di fare aggressivo e folle che per nulla si addice al suo personaggio.


9. HERMIONE PARLA DI KRUM
(Harry Potter e il Calice di Fuoco)

GobletOfFire-Hermione

Hermione: “Noi non parliamo mai del torneo. Anzi non parliamo affatto. Viktor è più un tipo fisico.”

Questa scena si guadagna un posto nella classifica perché giunge veramente inaspettata. Harry e Hermione stanno parlando del torneo quando Hermione si sente investita dall’urgenza di spiegare cosa c’è tra lei e Krum. E la battuta non è certo delle migliori.


8. HARRY E LA CAMERIERA
(Harry Potter e il Principe Mezzosangue)

Halfblood-cameriera

Cameriera: “Harry Potter? Chi è Harry Potter?”
Harry: “Oh nessuno… un fessacchione” […]
Harry: “Senti, mi chiedevo se…”
Cameriera: “Alle undici. È l’ora in cui smonto. Mi racconterai di quel fessacchione di Harry Potter”

Una delle prime scene del film è anche una scena completamente inventata e povera di contenuto. Per non parlare della scelta di parole di Harry e del fatto che Silente poi lo consoli per non aver concluso l’appuntamento.


7. HERMIONE PARLA DELLA RELAZIONE TRA HARRY E GINNY
(Harry Potter e il Principe Mezzosangue)

Halfblood-Harry-Hermione

Hermione: “Ron accetta la cosa, sai fra te e Ginny. Fossi in te quando c’è lui, sbaciucchiamenti al minimo.”

È il momento in cui Harry sta parlando degli Horcrux e in cui la gioia di averne trovato uno si trasforma presto in sconforto perché si tratta di un falso. Non c’è modo peggiore di questo per allentare la tensione e cambiare discorso.


6. HARRY AL FUNERALE DI ARAGOG
(Harry Potter e il Principe Mezzosangue)

Halfblood-Harry

Hagrid: “Creature grandemente fraintese sono i ragni. Gli occhi, credo, innervosiscono la gente.”
Harry: “Per non parlare delle tenaglie…” [imita il movimento e il rumore delle tenaglie]
Hagrid: “Già anche quelle.”

Battute inutili e per nulla spiritose, accompagnate da un gesto di Harry ancora più imbarazzante.


5. SILENTE PARLA A HARRY
(Harry Potter e il Principe Mezzosangue)

Halfblood-Harry-Silente

Silente: “Oh, Harry. Dovresti rasarti, amico mio.”

Silente… personaggio saggio, solenne, che mai parla a sproposito. È certo che abbiamo tutti fatto un salto sulla poltrona quando ha pronunciato questa battuta.


4. HAGRID BALLA CON MADAME MAXIME
(Harry Potter e il Calice di Fuoco)

GobletOfFire-Hagrid-Maxime

[Mentre balla con Madame Maxime, Hagrid fa scivolare giù la sua mano.]

Questa scena si commenta da sola.


3. RON E HARRY (Harry Potter e il Principe Mezzosangue)

Halfblood-Harry-Ron

Ron: “Allora, tu e Ginny lo avete fatto?”
Harry: “Cosa?”
Ron: “Lo sai… nascondere il libro.”

Un doppio senso veramente risparmiabile! Come se il film non ne fosse già stracolmo!


2. RON PARLA DI LAVANDA
(Harry Potter e il Principe Mezzosangue)

Halfblood-Lavanda

[Lavanda disegna un cuore sul vetro dello scompartimento di Ron]
Ron: “Tutto quello che vuole è sbaciucchiarmi. Ho le labbra screpolate. Guarda!”
Harry: “Ti credo sulla parola.”

Lo sceneggiatore del film sembrava soffrire la mancanza di trame amorose e sentimentali tanto che appena ne ha intravista una (quella tra Ron e Lavanda e il conseguente triangolo amoroso con Hermione) ci si è avventato. Sicuramente anche nel libro le situazioni tra Ron e Lavanda sono spiritose e non hanno certo la presunzione di imporsi come momenti alti, ma caricare il film di battute poco originali e al limite dell’accettabile lo ha impoverito parecchio.


1. GINNY ALLACCIA LA SCARPA A HARRY
(Harry Potter e il Principe Mezzosangue)

Halfblood-Harry-Ginny

Ginny: “Ti si è slacciata…” [si china per allacciare la scarpa di Harry]

Quanto è stato umiliante vedere Ginny che allaccia la scarpa a Harry? Proprio lei che ci viene presentata come un personaggio fiero e forte.

La lista non si esaurisce sicuramente qui. Commentate facendoci sapere i momenti che proprio non vi sono piaciuti e aiutateci ad eleggere il film più imbarazzante di tutta la saga! A chi va il titolo?

Verysnape

A proposito dell'autore

Laureata in Lingue e Letterature Straniere e docente di lingua inglese. Non insegna a Hogwarts (non ancora), ma ama profondamente il suo lavoro. “Is this real?Or has this been happening inside my head?” “Of course it is happening inside your head, Harry, but why on earth should that mean that it is not real?”

Post correlati