Forse ci siamo: dopo il silenzio assoluto su Animali Fantastici: I segreti di Silente, sembra che la Warner Bros. sia pronta a iniziare la campagna promozionale del film.

La divisione giapponese dello studio ha infatti annunciato i primi dettagli su un “evento di lancio” fissato al 1° dicembre al quale potranno partecipare 200 fan. Con tutta probabilità in tale occasione sarà svelato il primo trailer del film e a questo punto attendiamo dettagli sulla possibilità che ci siano eventi per lo stesso giorno in altre parti del mondo.

Il testo del tweet non lascia spazio a dubbi:

 

 

 

 

 

La trama:

Il professor Albus Silente sa che il potente mago oscuro Gellert Grindelwald è intenzionato a prendere il controllo del mondo della magia. Impossibilitato a fermarlo da solo affida al magizoologo Newt Scamander il compito di guidare un’intrepida squadra di maghi, streghe e un coraggioso fornaio babbano in una missione pericolosa, in cui si imbattono in nuove e vecchie creature e si scontrano con la legione crescente di seguaci di Grindelwald. Con la posta in gioco così alta, quanto a lungo Silente potrà restare in disparte?

Le riprese di Animali Fantastici: I segreti di Silente, il terzo film della saga prequel di Harry Potter diretto ancora una volta da David Yates, sono iniziate il 1° settembre e terminate il 12 marzo 2021. Ad agosto 2021 sono poi iniziate le riprese aggiuntive, una prassi molto comune a Hollywood.

L’uscita è fissata in tutto il mondo al 15 aprile 2022, nel Regno Unito e in Irlanda all’8 aprile.

Le riprese, ricordiamo, sarebbero dovute partire il 16 marzo 2020 per la regia di David Yates su una sceneggiatura di J.K. Rowling e Steve Kloves, ma sono invece partite il 1° settembre a causa della pandemia e si sono concluse proprio oggi.

Il film doveva essere ambientato in parte a Rio de Janeiro, ma sembra che i piani siano cambiati dopo la riscrittura della sceneggiatura. Ad oggi ci risulta che sarà ambientato a Londra, in Cina, in America e a Berlino. Le riprese dovrebbero essersi svolte anche in Islanda e a Virginia Water, in Inghilterra.

Nel cast Eddie Redmayne come Newt Scamander, Jude Law come Albus Silente; assieme a loro Ezra Miller (Credence/Aurelius Silente), Alison Sudol (Queenie Goldstein), Dan Fogler (Jacob Kowalski) e Katherine Waterston (Tina Goldstein), Callum Turner (Theseus), Victoria Yeates (Bunty), William Nadylam (Yusuf Kama) e Poppy Corby-Tuech (Vinda Rosier). Johnny Depp avrebbe dovuto interpretare Grindelwald, ma è stato licenziato: al suo posto è subentrato Mads Mikkelsen.

Jessica Williams, la comica e conduttrice che ha fatto una breve apparizione nel secondo film, tornerà in un ruolo esteso nei panni della professoressa Eulalie ‘Lally’ Hicks, insegnante alla scuola di magia e stregoneria di Ilvermorny.